Adesso si trovano nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Cannizzaro di Catania. Le condizioni di Mary Scordo 24 anni e Laura Bruno di 32, le due ragazze rimaste ferite in un incidente in Kenya lo scorso 6 dicembre, sono costantemente monitorate da un’equipe medica.

Sono arrivate ieri sera, poco dopo le 21, con un volo protetto organizzato grazie all’interessamento della Farnesina. A bordo con loro un team di anestesisti. Atterrate all’aeroporto di Fontanarossa, Laura e Mary sono state subito trasferite in ambulanza al Cannizzaro dove ad attenderle c’erano l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, il direttore generale facente funzione dell’azienda Cannizzaro Rosaria D’Ippolito, i responsabili delle unità operative interessate e il direttore sanitario Salvo Giuffrida.

Le ragazze sono rimaste ferite in un incidente poco dopo essere arrivate a Mombasa il 6 dicembre scorso. Erano lì per una vacanza ma l’auto privata sulla quale stavano viaggiando per raggiungere un resort di Watamu si è scontrata frontalmente con un altro mezzo. Così Mary e Laura sarebbero state sbalzate fuori e a causa dell’impatto una ha riportato un trauma cranico e l’altra frattura al bacino e alle gambe.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here