Gli operai della Blutec stanno effettuando un presidio davanti ai cancelli della fabbrica a Termini Imerese. La protesta è scattata alle 9, con due ore di sciopero, perché l’azienda non da’ risposte alle richieste sindacali sui ritardi nel pagamento dello stipendio di dicembre e sullo sblocco di welfare aziendale, Cometa e Metasalute. “E’ la prima risposta al silenzio di Blutec, se la situazione non cambia le iniziative di lotta andranno avanti”, dice il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here