Percorre la piazza Teatro Massimo come se fosse su una strada dove è permesso spingere sul pedale e falcia un pedone.

E’ successo a Catania, in pieno centro, in una zona a traffico limitato, dove, chi ha il permesso, dovrebbe procedere a passo d’uomo.

Così non ha fatto un dipendente del Ministero delle Finanze, che con la sua Panda ha centrato, scaraventandola in aria, una donna di mezza età.

Attimi di tensione, la donna è rimasta inerme a terra, sul posto sono giunte due volanti della Polizia. I sanitari del 118 giunti sul posto hanno rianimato la vittima dell’incidente, per la quale è stato disposto l’immediato ricovero, visto che sono state riscontrare varie fratture.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here