Gli agenti del commissariato di Noto hanno eseguito un’ordinanza di divieto di avvicinamento, emessa dal gip del Tribunale di Siracusa, nei confronti di un 47enne accusato del reato di maltrattamenti in famiglia.  Secondo la polizia l’uomo con minacce,appostamenti sotto casa, centinaia di telefonate e messaggi insistenti, avrebbe maltrattato la moglie, 41 anni, procurandole uno stato di tensione e paura. In particolare, le condotte persecutorie
sarebbero continuate anche durante un periodo di detenzione in carcere per alcuni mesi della donna: durante le visite del marito quest’ultimo avrebbe continuato nei litigi.
Foto da: Stato Quotidiano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here