Vuoi chiedere informazioni ed inviare la domanda per il pensionamento anticipato? Domani per tutte le donne, nel giorno della loro festa, sarà possibile farlo in uno sportello adibito proprio per celebrare l’8 marzo.

“Opzione donna” è il nome dell’iniziativa dell’Inas, il patronato della Cisl. L’idea e la proroga della formula per il pensionamento anticipato nascono per venire incontro alle esigenze delle donne impegnate su tanti fronti, da quello lavorativo a quello domestico, e stanche ormai dopo anni di esperienza di coniugare le due fonti di impiego. Domani “opzione donne” sarà attiva in 114 sedi in tutta Italia, nello specifico, a Catania basterà recarsi nella sede Inas di via Vincenzo Giuffrida 160.

Il responsabile dell’Inas di Catania, Vincenzo Salanitri ha così commentato l’iniziativa: “Possono valutare questa possibilità le lavoratrici che entro il 31 dicembre del 2018 avevano un’anzianità contributiva minima di 35 anni e 58 anni di età, se dipendenti, o 59 anni di età, se autonome” che ha poi aggiunto: “In base al profilo previdenziale di ognuna, i nostri esperti potranno dare chiarimenti e indicazioni precise sulla prospettiva pensionistica, così la lavoratrice sarà in condizione di valutare in modo consapevole e sereno scelte importanti per il futuro”.

La domanda per il congedo di maternità, il recupero dei contributi previdenziali di un ex lavoro, richiedere ed ottenere permessi per un’assistenza agli anziani, sono questi i modi dell’Inas per mostrate vicinanza alle donne in modo quotidiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here