Alla vigilia di Catania-Reggina Walter Novellino parla della sfida in programma domani all’ Oreste Granillo: ” Stiamo scalando una montagana per gradi, dobbiamo contiuare a giocare come stiamo facendo. Quella di domani è una delle trasferte più imporntanti della stagione che sicuramente potrebbe metterci in difficoltà. I miei giocatori sanno che affronteremo una squadra forte nonostante abbia avuto un momento di difficoltà, ma noi dobbiamo essere consapevoli della nostra forza. Durante la settimana lavoriamo sulla testa ma alche sul campo, desidero una squadra compatta e che giochi stretta. Preferisco che le punte stiano più vicino alla porta piuttosto che vagare a tutto campo. Il nostro momento vive una fase importante e giocare le partite con serenità e consapevolezza delle nostre qualità è quello che dobbiamo fare. Adesso abbiamo lo spirito giusto”.

L’allenatore rossazzurro continua poi a parlare dei suoi uomini: “Curiale l’ho visto molto bene questa settimana, è sul pezzo ma come lui stanno rispondendo tutti. Anche Marotta e Di Piazza stanno facendo bene e quindi c’é una sana competizione che rende più bello far emergere le proprie capacità. Sarno ha la capacità di saltare l’uomo e a tutti gli allenatori piacerebbe avere un giocatore come lui. Di Grazia a livello fisico deve ancora migliorare ma è sicuramente un buon giocatore. Carriero mi piace molto ma anche Angiulli è un giocatore importante”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here