La Serie A1 femminile di pallanuoto torna in vasca domani, dopo un mese di sosta dedicato alle nazionali. La 16esima giornata riserva match importanti per Eco Gruppo Torre del Grifo e, soprattutto, Ekipe Orizzonte.

Le ragazze di Martina Miceli saranno di scena, alle 16:00, nelle acque della Comunale di Nesima. A far loro visita sarà il Rapallo, terzo in classifica ad appena due punti dalle etnee. Un match fondamentale per la corsa alle Final Six delle rossazzurre, reduci dai successi su Padova e Velletri degli ultimi due turni, e che nello scontro diretto con le liguri vogliono rafforzare la loro leadership in classifica, staccando Marcialis e compagne e la SIS Roma, seconda con appena un punto di ritardo dalle catanesi.  A due giornate dalla fine della regular season e con le prime tre posizioni in bilico trattasi di snodo importante per cominciare a ricavare una prima idea su quelli che potranno essere gli accoppiamenti play off. Inoltre, le etnee vorranno vendicare il k.o. subito all’andata, ad inizio dicembre, che diede – in un certo senso – il via ad un periodo di ribasso culminato col deludente quarto posto in Coppa Italia.

La numero 3 etnea, Arianna Garibotti, ha inquadrato così la gara: “La partita di domani è importante non solo per la classifica – ha detto Arianna Garibotti – , ma anche per il morale. Tutte noi ricordiamo bene com’è finito il match d’andata a dicembre, quando abbiamo perso male in casa del Rapallo. Sicuramente quindi c’è la voglia di riscattare quel risultato e di continuare il percorso positivo che per noi è già iniziato da alcune giornate. Ci stiamo riprendendo, continuiamo a farlo costantemente e lavoriamo con grande intensità. Lo facciamo anche in previsione della Final Four di Coppa Len che affronteremo la prossima settimana a Kirishi e che inizialmente ci vedrà in campo per la semifinale contro il Sant Andreu, match nel quale ci teniamo a fare bene e a vincere, per avere la possibilità di giocarci il giorno dopo la vittoria del trofeo“.

 

Foto da: Ekipe Orizzonte/Sabrina Malerba

Alle 15:00 scenderà in vasca la EcoGruppo Torre del Grifo presso il centro sportivo rossazzurro. Le ragazze allenate da Giusi Malato , nello scontro diretto col Velletri, penultimo in classifica, giocano più per l’onore che per agguantare reali chance salvezza. Le catanesi proveranno a strappare i primi punti stagionali alla penultima apparizione casalinga, visto che le ultime due giornate, che le vedranno impegnate con Kally Milano e SIS Roma, difficilmente riserveranno sorprese ad un gruppo ancora acerbo per la massima categoria.

Foto in copertina da: Ekipe Orizzonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here