Una seconda stella, pesante, sul petto  e la consapevolezza che riconfermarsi sarà più complicato degli step fatti finora. E’ proprio questa considerazione a muovere l’Ekipe Orizzonte che, conclusi i festeggiamenti, si è già messo a lavoro per programmare la stagione che verrà, a neanche un mese dal successo tricolore ottenuto nelle Final Six giocatesi alla Plaia.

Il club etneo vuole confermarsi a livello nazionale e, magari, volgere il proprio sguardo all’Europa che,  dopo la conquista della Len Cup, indica nella Coppa Campioni il prossimo sogno da accarezzare e concretizzare.  Sarà questo, con tutta probabilità, il solco che la compagine rossazzurra seguirà nelle operazioni di rafforzamento in vista della stagione 2019/2020. Il primo colpo, intanto, è stato ufficializzato stamane.  Alla corte di Martina Miceli arriverà dal Rapallo Giulia Viacava, difensore classe ’94, da tempo nei ranghi del setterosa. 15 reti, per la Viacava, nella regular season, due delle quali nel successo sulle sue prossime compagne di club, nella gara d’andata tra Rapallo ed Ekipe, conclusasi con il successo delle liguri per 9-6. Un innesto che  rappresenta il giusto connubio tra una resa immediata garantita e di prospettiva, vista la carta d’identità della giocatrice.

In tema mercato  il club catanese che nelle prossime settimane dovrà capire anche la situazione delle olandesi Van der Sloot e Koolhaas, che, con l’anno olimpico ormai alle porte, potrebbero dover scegliere di tornare in patria. Molto, in tal senso, dipenderà dai risultati della nazionale orange nella World League in corso a Budapest che mette in palio un pass per Tokyo 2020, nella quale le olandesi sono inseritenello stesso girone delle azzurre, con lo scontro diretto in programma domani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here