Il ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, ha ricevuto le dimissioni del professor Francesco Basile dalla carica di Rettore dell’Università di Catania e ha firmato il relativo decreto di accettazione. I competenti organi accademici avvieranno subito le procedure per l’elezione del nuovo Rettore dell’Ateneo.

“È importante che su questa vicenda si faccia chiarezza quanto prima – dichiara il ministro Bussetti -. Sono emerse condotte preoccupanti e vanno accertate anche e soprattutto a tutela del nostro sistema accademico che è di altissimo livello. Il Ministero, come già promesso, non resterà a guardare: rispetteremo ed eseguiremo le decisioni dei giudici e ci costituiremo parte civile nel futuro processo. Qualora alcuni concorsi risultassero truccati, saranno annullati. Il nostro ordinamento ha tutti gli strumenti per ripristinare la legalità violata. E allo stesso tempo pensiamo a una proposta politica e legislativa che metta in sicurezza il mondo universitario: è un settore fondamentale per la crescita del Paese”.

Il MIUR ha immediatamente avviato una verifica sull’eventuale presenza all’interno delle commissioni di abilitazione scientifica nazionale – o in qualsiasi altro tipo di collaborazione istituzionale con il MIUR – di docenti universitari coinvolti nel procedimento penale. All’esito degli accertamenti saranno adottati i necessari provvedimenti di sospensione di tali collaborazioni con il personale docente coinvolto nell’inchiesta.

 

Foto da: Il Sole 24 Ore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here