I primi dodici posti letto per i senza tetto, sono stati consegnati agli enti no profit, Croce Rossa, Accoglienza e Solidarietà e la Fondazione Ebbène, a San Cristoforo, in via Testulla dal sindaco Salvo Pogliese e dall’assessore ai servizi sociali Giuseppe Lombardo. Sono due immobili confiscati alla mafia, che ora dopo la ristrutturazione curata dal Comune, sono stati resi disponibili per accogliere i senza fissa dimora.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here