Due fratelli di 13 e 9 anni, sono morti a causa di un incidente stradale avvenuto la notte scorsa sull’autostrada A/29, all’altezza di Alcamo, in provincia di Trapani. Erano su una Bmw che si è ribaltata sulla Palermo-Mazara del Vallo.

Francesco Provenzano, il fratello maggiore, è morto sul colpo; il fratello più piccolo Antonio, invece, era stato trasportato in neuro rianimazione all’ospedale Villa Sofia. Le sue condizioni erano gravissime e qualche ora dopo ha smesso di lottare.

Alla guida dell’automobile c’era il padre Fabio, 34 anni, che è rimasto gravemente ferito e sta per essere trasferito al Trauma Center sempre a Villa Sofia. Su Facebook Fabio ha postato un video mentre si trova alla guida. Si vede la sua faccia, si sente una frenata, poi tutto nero e nulla più.

Sono intervenuti quattro equipaggi della Polizia Stradale, personale Anas e i Vigili del Fuoco e del 118, che hanno messo in sicurezza la carreggiata e prestato i primi soccorsi. Al termine dei rilievi tecnici la salma del tredicenne è stata trasferita all’obitorio del cimitero di Alcamo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here