“Tre cani di taglia grande sono stati salvati per miracolo dopo essere rimasti molte ore chiusi nel vano posteriore di un furgone a Palermo, disidratati e boccheggianti”.

Lo rende noto la Lega nazionale per la difesa del cane.

“In seguito a una segnalazione fatta da un cittadino, gli agenti della Polizia Municipale hanno effettuato un sopralluogo per verificare la presenza di animali all’interno di un furgone parcheggiato in una zona semi-centrale di Palermo”.

La proprietaria del mezzo è una donna. I cani sono stati ricoverati. “Ovviamente sporgiamo denuncia e ci costituiremo parte civile – afferma Piera Rosati, presidente Lndc Animal Protection – nell’eventuale processo che si terrà a carico della proprietaria perché certi comportamenti, incoscienti e criminali, non devono passare sotto silenzio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here