L’agricoltura industriale di fatto è la prima causa di inquinamento dell’aria.I fertilizzanti azotati di cui si serve danno un contributo determinante all’aumento del particolato fine che provoca malattie e morti premature.La fertilizzazione eccessiva è anche una delle principali cause di inquinamento degli oceani, con la creazione delle zone morte nei mari, in cui non vi è più ossigeno e la vita marina scompare. Ma sono oltre 7 miliardi le persone che popolano il nostro pianeta e ognuna singolarmente può e deve quotidianamente dare il suo contributo per muoverci verso una società eco-sostenibile e per salvare il nostro pianeta.

Tutte le grandi cose partono dalle piccole dalla nostra quotidianità. Paghiamo medici per curare i sintomi delle malattie quando potremmo semplicemente pagare i contadini per mantenerci in salute.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here