Da circa 12 anni a Catania taglieggiava la sorella minacciandola per avere denaro per comprarsi alcolici e droga. La vittima ha però trovato il coraggio di chiamare il 112, permettendo agli agenti della Polizia di Stato di bloccare ed arrestare per tentativo di estorsione il fratello, 43 anni, che la stava minacciando sotto casa.

L’uomo, ubriaco, ha opposto resistenza tirando calci agli agenti, che però sono riusciti ad immobilizzarlo. Il 43enne è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza in attesa dell’udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here