I giochi per la salvezza sono totalmente riaperti, per la Sicula Leonzio, nel girone meridionale di Serie C.

I bianconeri colgono un fondamentale successo per 1-0 in un “Sicula Trasporti Stadium” desolatamente vuoto, come ogni stadio d’Italia nel week end, a causa delle porte chiuse imposte dall’emergenza coronavirus.

In una domenica dall’umore così plumbeo i ragazzi di Vito Grieco regalano un sorriso ai tifosi bianconeri che adesso possono guardare con ulteriore fiducia al finale di stagione.

I leontini approcciano bene la sfida, pur senza essere molto concreti. Al 5′ Bariti crossa per Lescano, ma trova il colpo di testa del biancorosso Bruno che per poco non complica la vita ai suoi. Il Rende si fa vedere con Fornito, il cui tiro si spegne sul fondo, al quarto d’ora, così come il tentativo di Bucolo al 39′. Il primo tempo non ha altro da dire e si va al riposo sullo 0-0.

La svolta dell’incontro arriva al 57′, quando Vitofrancesco atterra Bariti in area provocando il calcio di rigore per la Sicula. Sul dischetto si presenta Facundo Lescano che realizza l’1-0, confermando il suo buon momento. La partita resta molto bloccata. Nel finale il Rende ci prova con Libertazzi e Giannotti, chiusi da Adamonis. Negli istanti finali della gara gli ospiti subiscono anche l’espulsione di Murati, autore di un evitabilissimo fallo da dietro su Bucolo all’altezza della metà campo. L’arbitro estrae il rosso e fischia la fine della gara che avvicina i bianconeri al Picerno, battuto dalla Reggina, e li distanzia di nove lunghezze dal Bisceglie, regolato nel pomeriggio dal Catania.

SICULA LEONZIO – RENDE 1-0

SICULA LEONZIO (3-5-1-1): Adamonis; Ferrara, Sosa, Bachini; Parisi (71′ Sabatino), Palermo (87′ Maimone), Bucolo, Provenzano, Bariti (78′ Tafa); Catania; Lescano (87′ Scardina). A disp.: Fasan, Governali, De Rossi, Ferrini, Reale, Sicurella, Grillo, Vitale. All. Grieco.

RENDE (4-3-2-1): Savelloni; Vitofrancesco (83′ Loviso), Nossa, Bruno, Blaze; Ndiaye (46′ Navas), Murati, Fornito (61′ Libertazzi); Giannotti, Rossini; Vivacqua (83′ Saveljevs). A disp.: Palermo, Borsellini, Ampollini, Negri, Germinio, Origlio, Cipolla, Godano, Libertazzi. All. Rigoli.

ARBITRO: Gaultieri di Asti (Mittica-Gregorio).

MARCATORI: 58′ rig. Lescano

NOTE: Ammoniti: Ndiaye, Fornito, Vitofrancesco, Giannotti (R), Parisi (SL). Espulsi: al 94′ Murati (R) per gioco violento.

Classifica Serie C \ Girone C: Reggina 69; Bari 59; Monopoli 57; Potenza 55; Ternana 51; Catania 47; Catanzaro 42; Teramo 41; Virtus Francavilla e Avellino 40; Vibonese e Viterbese 39; Casertana 38; Cavese 37; Paganese 36; Picerno 32; Sicula Leonzio 29; Bisceglie 20; Rende 18; Rieti 15.

 

Foto da: Sicula Leonzio \ Cristian Costantino

1 commento

  1. […] La Sicula Leonzio riapre la corsa salvezza: Lescano stende … I giochi per la salvezza sono totalmente riaperti, per la Sicula Leonzio, nel girone meridionale di Serie C. I bianconeri colgono un fondamentale successo per 1-0 in un “Sicula Trasporti Stadium” desolatamente vuoto, come ogni stadio d’Italia nel week end, a causa delle porte chiuse imposte dall’emergenza coronavirus. In una domenica dall’umore così plumbeo i […] […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here