Alitalia potenzia i collegamenti tra la Sicilia e Milano con nuovi voli, operativi dal prossimo 1 luglio, fra Catania e Palermo e lo scalo di Malpensa. I biglietti sono in vendita da oggi. Da mercoledì prossimo le frequenze dal Vincenzo Bellini di Fontanarossa e il Falcone-Borsellino di Punta Raisi per Milano passeranno così da 4 a 6 al giorno (fra andate e ritorni) per ciascun aeroporto.

E’ quanto emerge dal sito della compagnia aerea. Su queste tratte Alitalia aggiungerà ai servizi già operativi un volo da Catania che partirà per Malpensa alle 7:50 e uno da Palermo alle 15:30, mentre i collegamenti addizionali da Milano Malpensa decolleranno alle 13:05 per Palermo e alle 20:30 per Catania. I voli già operativi da Catania a Milano partono alle 12:50 e 20:50. Quelli già attivi da Malpensa a Catania partono alle 9 e alle 17. Quelli da Palermo a Milano decollano alle 12:30 e alle 20:40, mentre quelli già attivi da Malpensa a Punta Raisi partono alle 8:50 e alle 17. Complessivamente, sia su Catania che su Palermo, Alitalia, a luglio, tra andate e ritorni, realizzerà 10 voli al giorno con Roma e sei con Milano.

Novità anche per l’aeroporto di Comiso sul quale ha annunciato la ripresa dei voli Ryanair. Saranno ripristinati i voli su Milano Malpensa (operativo già dal 22 giugno – 2 frequenze settimanali per i mesi di giungo e luglio ed incremento fino a 4 frequenze nel mese di agosto), Pisa (dal 3 luglio con 2 voli a settimana e 3 ad agosto), Bruxelles-Charleroi e Francoforte-Hahn (disponibili dal 3 luglio, entrambi con frequenza bisettimanale per i mesi di luglio ed agosto).

“La ripresa dei collegamenti, oltre a sostenere l’economia e il turismo regionale da cui dipendono migliaia di posti di lavoro– afferma una nota della SOACO – offrirà anche l’opportunità di favorire i flussi di passeggeri business e leisure dall’aeroporto di Comiso verso le altre regioni italiane, con collegamenti diretti tutto l’anno, e verso le più importanti e gettonate destinazioni europee”.

“Siamo contenti – commenta l’amministratore delegato di Soaco Rosario Dibennardo – della scelta di Ryanair di confermare sin da subito le prime quattro tratte da Comiso, condividendo con noi la sfida di questa di ripartenza. Apprezziamo molto questo segnale di attenzione per il nostro aeroporto e, più in generale, per il territorio di cui è al servizio, con particolare riferimento al comparto turistico che beneficerà dei flussi in arrivo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here