Sono 28 i migranti che hanno terminato la sorveglianza sanitaria e che dopo il doppio tampone rino-faringeo negativo s’apprestano a lasciare la nave-quarantena. La nave quarantena ‘Moby Zazà’ è già rientrata alla banchina di Porto Empedocle (Agrigento) e le operazioni di sbarco dei migranti sono in corso.

Stamani si erano registrati momenti di tensione perché i 28 chiedevano, avendo ultimato la quarantena, di poter lasciare la nave. Molti di loro, quale forma di protesta che è durata pochissimo, avevano anche avviato lo sciopero della fame. La Prefettura di Agrigento è, infatti, riuscita a trovare la struttura con il numero di posti disponibili per trasferire i migranti. A ruota, anche il personale sanitario della Croce Rossa lascerà la Moby Zazà: è il giorno del cambio turno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here