Una maestra della scuola dell’infanzia “Primavere” di Erice Casa Santa, nel trapanese, è risultata positiva al Coronavirus dopo aver effettuato un tampone.

La scuola ha chiuso e i bambini che la frequentano sono stati posti in quarantena in attesa di effettuare i test.

Anche un dipendente dell’istituto Nosengo a Petrosino, altro centro in provincia di Trapani, è risultato positivo e l’istituto comprensivo è stato chiuso in attesa di disposizioni. Era previsto che le lezioni cominciassero il 24 settembre.

E sono tre i positivi ricoverati all’ospedale Cervello di Palermo che erano ospiti della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte: hanno la polmonite.

L’Asp di Palermo si è subito messa in moto per rintracciare chi è stato a contatto con loro, effettuare i tamponi e sanificare gli ambienti nel quale dormivano.

Intanto nella notte all’ospedale Cervello sono stati 12 i positivi con polmonite che si sono presentati al pronto soccorso e sono stati ricoverati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here