Primo pareggio stagionale per la Meta Catania e terzo risultato utile del girone di ritorno. Al Pala Fiore di Ostia finisce 3-3 e i catanesi fermano la Todis Lido di Ostia reduce da due successi consecutivi grazie ad una prestazione di alto livello.

La gara si apre con la traversa di Baisel a pochi secondi dal fischio iniziale. Ed è proprio la Meta Catania ad aprire le marcature con Rossetti bravo a concretizzare in rete. I padroni di casa non ci stanno, alzano la pressione e dopo aver raggiunto il pareggio passano addirittura in vantaggio. La Meta fatica a rientrare in partita, crea poco e prima della fine della prima frazione di gioco rischia il doppio svantaggio a cui è Dovara a dire di no.

Nella ripresa la gara si fa interessante, la Meta alza la china e trova il gol del 2-2 grazie alla doppietta personale di Italo Rossetti. L’equilibrio, vero padrone di giornata, scandisce i veloci cambi di gioco, è proprio grazie a queste dinamiche è la Meta a sfiorare più volte il terzo gol con Rossetti e Baisel, ma a passare in vantaggio sono nuovamente i padroni di casa che su ripartenza concretizzano con Poletto. La reazione rossazzurra viene a galla e a cinque minuti dalla fine, complice l’espulsione di Motta per Ostia, arriva il fatidico gol del 3-3 con Baisel che sul secondo palo non sbaglia.

Nei minuti finali le squadre si difendono e al triplice fischio non possono che accontentarsi di un punto per parte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here