Una nuova attività parossistica è in corso sull’Etna. Protagonista è sempre il Cratere di Sud Est, dove sono presenti alte fontane di lava e da cui emerge una nube di cenere lavica alta più di un chilometro. Stamane, poco prima delle ore 8:55, si è verificato un nuovo trabocco lavico che sta percorrendo il versante orientale del cono in direzione della Valle del Bove.  L’ampiezza del tremore è in aumento.

L’Ingv-Osservatorio Etneo ha emesso un’allerta Vona per gli spazi aerei di colore rosso. Al momento l’aeroporto di Catania è operativo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here