Si blocca il conteggio in Sicilia dei positivi dopo gli arresti che hanno decapitato il Dasoe, l’ufficio della sorveglianza epidemiologica della Regione Siciliana che in quest’anno di pandemia ha raccolto i dati trasmettendoli all’Istituto superiore di Sanità. Nel report quotidiano dalla Sicilia nelle caselle dei nuovi positivi c’è lo zero, così come nei tamponi processati. Anche i dati sui decessi sono quelli di ieri, così come quelli sui pazienti ricoverati in ospedale. “La Regione Sicilia – dicono dal ministero – integrerà nella giornata di domani i dati non comunicati oggi per motivi organizzativi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here