“Un gesto di violenza inaccettabile, che condanniamo fermamente”. Così il Presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli, commenta quanto avvenuto ieri sera a Messina, dove il pullman del Palermo è stato preso a sassate da alcuni uomini a volto coperto.

“Un atto violento che non ha nulla a che vedere con lo sport. La difesa dei colori della propria squadra, l’affetto per i calciatori e la sana rivalità tra club sono quanto di più lontano rispetto a gesti di violenza, offesa o denigrazione. Lega Pro è vicina al Palermo e a tutti i club che, in qualsiasi momento, si trovano ad essere vittime di azioni inammissibili come questa” conclude Ghirelli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here