Sono stati nominati stamattina i cinque nuovi componenti del Consiglio d’amministrazione dell’università di Catania.

Entrano a far parte dell’organo di governo, per il quadriennio 2021-2025, in qualità di membri interni, la professoressa Ida Nicotra, ordinaria di Diritto costituzionale, e il professore Stefano Romano, ordinario di Fisica nucleare e subnucleare, in rappresentanza dei docenti, e la dottoressa Teresa Cunsolo, coordinatrice amministrativa del Dipartimento di Scienze umanistiche, in rappresentanza del personale tecnico-amministrativo.

I due nuovi rappresentanti esterni sono il Emiliano Abramo, già presidente della Comunità di Sant’Egidio-Sicilia e noto esponente della società civile, e l’ing. Fabrizio Garufi (riconfermato in Cda dell’Ateneo), fondatore e amministratore unico della TechLab Works e ex alunno della Scuola superiore di Catania.

Completano il Consiglio d’amministrazione il rettore Francesco Priolo e il pro-rettore Vania Patanè, il direttore generale Giovanni La Via, il dott. Carmelo Papa (membro esterno), i docenti Marco Marzio Panella e Rosaria Longo, e gli studenti Alessio Losi e Maurizio Anicito.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here