Furto la notte scorsa nella Casa del volontariato del Csve e nella sede della Misericordia di Librino a Catania. Qualcuno, dopo avere forzato una grata sul tetto, ha rubato materiale informatico, audio e video, attrezzature sanitarie e altro materiale utilizzato dalle associazioni nella realizzazione di attività, servizi ed eventi nel popoloso rione.

Forzata una piccola grata sul tetto i ladri sono entrati negli uffici agendo indisturbati. La struttura di viale Castagnola è da anni un sicuro punto di riferimento per le associazioni del quartiere, per i giovani, le famiglie e gli anziani della popolosa comunità della parrocchia Resurrezione del Signore.

Il Centro di servizio per il volontariato etneo e la Misericordia sottolineano che “le attività non si fermano, continuano con la stessa volontà di sempre e con l’obiettivo chiaro e concreto di essere un presidio di legalità e un reale motore di sviluppo del territorio”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here