Tag: contrabbando

Nuovo maxi sequestro di sigarette di contrabbando nella rotta tra l'Africa e la Sicilia. Nove persone sono state arrestate nell'operazione condotta dalla guardia di finanza di Palermo e dal gruppo aeronavale delle fiamme gialle. Nei pressi delle coste trapanesi i finanzieri a bordo delle motovedette e degli elicotteri hanno notato un peschereccio di 20 metri che da Lampedusa si...
video
  Beni per circa 4,5 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Catania su disposizione del Tribunale etneo ad Alessandro Primo Tirendi, di 39 anni, ritenuto socialmente pericoloso e i cui beni e le attività economiche acquisite dal 2012 al 2018 sarebbero frutto del reinvestimento dei proventi di attività illecite commesse ininterrottamente anche con l'appoggio di...
Sequestrati  60 kg di Tabacchi Lavorati Esteri di varie marche, conservate all’interno di sacchi neri. I Finanzieri del 2° Nucleo Operativo Metropolitano Palermo in seguito alla perquisizione di due abitazioni situate nel quartiere popolare di Brancaccio, hanno sequestrato 36 kg di sigarette che si trovavano in un appartamento di un palermitano di 51 anni con precedenti specifici, che è stato,...
video
I finanzieri di Palermo ed i funzionari dell’Ufficio delle Dogane, nel corso di controlli svolti nell’area "extra - Schengen", in concomitanza con lo sbarco dei mezzi e dei passeggeri della nave Catania proveniente da Tunisi, hanno sequestrato un esemplare di tartaruga e oltre 1.500 kg di tabacchi lavorati esteri abilmente occultati in una autovettura. Nel primo caso, si è trattato...
I finanzieri del 2° nucleo operativo metropolitano di Palermo, hanno sequestrato un impianto di distribuzione di carburante in piazza Lolli. Gli uomini delle fiamme gialle hanno riscontrato delle irregolarità nelle colonnine erogatrici di benzina e gasolio: il contrassegno di verificazione periodica era scaduto, di conseguenza gli strumenti di misura non sarebbero conformi alla normativa di riferimento. Nel corso delle...
video
https://www.futurapress.it/wp-content/uploads/2019/11/VIDEO%20RILOGATO%2022.11.2019.mp4 Anche un contrabbandiere col reddito di cittadinanza. Mancava nella lista dei criminali che profittano del sussidio. Il trapanese, al quale è stato subito sospeso il beneficio, ufficialmente disoccupato, è uno dei 17 arrestati dalla guardia di finanza di Palermo, che, con il supporto dei reparti territoriali di Trapani e Siracusa, ha pure sequestrato 8 imbarcazioni utilizzate per il trasporto...
Sequestrati Cinque quintali di sigarette di contrabbando, arrestate due persone e 146 persone segnalate ai Monopoli di Stato. I quartieri maggiormente interessati dalla presenza di venditori di sigarette sono risultati "Settecannoli" (con 52 interventi), "Monte di Pietà" (41 interventi); "Oreto Stazione" ( 21 interventi); "Tribunali Castellammare" (13 interventi); "Montegrappa-Santa Rosalia" (11 interventi); "Brancaccio-Ciaculli" (9 interventi); "Villagrazia-Falsomiele" (7 interventi) ed altri...
Contrabbandavano prodotti petroliferi nel quartiere Zia Lisa di Catania, denunciati due catanesi  Z.L., di anni 35, e S.P.,di anni 24. Gli agenti del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria oltre a denunciarli, hanno sequestrato 18.000 litri di gasolio ai due giovani, che, adesso, rischiano da sei mesi a tre anni di reclusione ed una multa di importo pari a dieci volte...
video
https://www.futurapress.it/wp-content/uploads/2019/01/LANCIO-ABIAD2.mp4 Pagavano tutti sei mila dinari tunisini, il corrispettivo italiano di duemila e cinquecento euro. Così lasciavano le coste magrebine e sui natanti off-shore riuscivano a raggiungere quelle trapanesi. I trasferimenti erano rapidi e gli ordinari dispositivi di controllo venivano bypassati. Dietro l'organizzazione di questi viaggi, c'era una rete criminale di quindici persone che questa mattina sono state fermate durante una...
Finti matrimoni fra clandestini tunisini e ragazze residenti in Italia sono stati scoperti dalla Guardia di Finanza di Mazara del Vallo che, nell'ambito dell'operazione Paraninfo.  Undici denunciati per favoreggiamento all'immigrazione clandestina. Sono residenti tra Mazara del Vallo, Campobello di Mazara, Castelvetrano e Ribera, nell'agrigentino. Fra loro ci sono 5 donne, di cui quattro italiane e una tunisina, e 6 uomini,...