Tag: ucciso

Era di trecento euro il debito a cui non aveva ancora fatto fronte il pensionato Nunzio Nicotra, 80 anni, vedovo, ucciso con diverse coltellate nel monolocale dove abitava, non lontano dall'ospedale Garibaldi centro di Catania. Lo ha confessato al sostituto procuratore il presunto omicida, Agatino Gemma, 50 anni, alla presenza del suo legale di fiducia. E' quanto emerge, da una...
I carabinieri hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto firmato dal procuratore di Agrigento Luigi Patronaggio e dal pm Chiara Bisso nei confronti di una romena di 26 anni accusata di aver ucciso per rapinarlo Michelangelo Marchese, 89 anni, la notte tra l'11 e il 12 luglio a Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento. Secondo la ricostruzione investigativa...
Ha legato con una corda le zampe anteriori di un cane randagio e lo ha agganciato con una corda al paraurti posteriore della sua auto e lo ha trascinato. E' l'accusa contestata dai carabinieri che hanno denunciato un pensionato di 69 anni di Priolo, nel Siracusano, per maltrattamenti di animali. Ad avvertire i militari dell'Arma è stato un giovane...
Uccisero quello che consideravano un "padre-padrone". Il gup del tribunale di Palermo, Guglielmo Nicastro, ha condannato a 14 anni di carcere ciascuno Salvatrice Spataro, 47 anni, detta Ilenia, e i figli Vittorio e Mario Ferrera, di 23 e 22 anni imputati dell'omicidio di Pietro Ferrera, 45 anni, marito della donna e padre degli altri due. L'uomo fu assassinato a Palermo...
E' una lunga silenziosa processione quella dei palermitani nel luogo dove dormiva e dov'è stato ucciso ieri Aid Abdellah, il clochard conosciuto col nome di Aldo, in piazzale Ungheria. Le persone accendono un lumino o depongono un fiore sotto ai portici dove il francese di 56 anni viveva col gatto Helios. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che stamattina si è...
L'avvocato Luigi Zinno ha ottenuto il trasferimento dal carcere ad una Comunità terapeutica assistita (Cta) per la madre di 26 anni, catanese, arrestata nei giorni scorsi dalla polizia per l'omicidio del figlio di tre mesi che avrebbe scaraventato a terra. Il Gip, Giuseppina Motuori, ha dato l'ok. Le indagini sul caso del commissariato di polizia Borgo Ognina sono state coordinate...
Emergono dettagli agghiaccianti sulla vicenda della 26enne catanese che ha ucciso il figlio di appena 3 mesi. Il piccolo "non è certo caduto casualmente dalle braccia della madre" ed ha "lesioni di tale gravità da far ritenere con ogni verosimiglianza che sia stato sbattuto a terra con enorme violenza e ripetutamente". Lo scrive il Gip Giuseppina Montuori nell'ordinanza di custodia cautelare....
La 26enne arrestata dalla polizia a Catania per l'omicidio del figlio di tre mesi, che avrebbe scaraventato a terra a casa, ha risposto alle domande del Gip Giuseppina Montuori, ma è "in uno stato confusionale" perché "non sta bene" e ha "bisogno di assistenza e di aiuto". Lo ha detto il suo legale, l'avvocato Luigi Zinno, uscendo dal carcere di...
"Nessuna alterazione delle funzioni cognitive ma l'affettività appare molto disturbata". Sono le parole che si leggono nero su bianco nella perizia neuropsichiatria eseguita sulla madre di 26 anni che ha scaraventato a terra il figlioletto di tre mesi uccidendolo. "Si riscontra la necessità di cure e contenimento opportuni - si legge ancora nella consulenza - per prevenire peggioramenti e complicanze....